News

Il miglior modo per rimanere informati!


24 MAGGIO 2020, PARTENZA DI TAPPA DEL GIRO D'ITALIA DA RIVOLTO

01.02.2020

Domenica 24 Maggio 2020, una data da segnare: per la prima volta nella storia del Giro d'Italia, una delle tappe partirà da un aeroporto militare, da Rivolto, sede del 2° Stormo dell’Aeronautica Militare.  Infatti la 15^ tappa del  103° giro d'Italia, Base aerea di Rivolto - Piancavallo, prenderà vita proprio nell'aeroporto di Rivolto dando la possibilità agli appassionati di vedere la partenza di tappa ed una esibione delle Frecce Tricolori.

Ecco il programma di massima:

Ore 07.00 apertura dei cancelli

Ore 11.10 posizionamento dei ciclisti

Ore 11.25 esibione aerea delle Frecce Tricolori 

Ore 12.05 Partenza ufficiale della 15^ tappa del Giro d' Italia

Al momento non sono ancora stati definiti tutti i dettagli, ma qualora vi sia la possibilità di accedere in pullman il nostro club organizzerà una uscita con partenza da Silea, e rientro nel pomeriggio, dopo avere fatto tappa a San Daniele per assaggiare lo splendido Prosciutto di San Daniele.

L'occasione è decisamente unica, il connubio sport ed aeronautica già collaudato con sorvoli in occasione di tappe del Giro d'Italia, ricordiamo quella del 2014 di Trieste con il sorvolo del lungomare cittadino si impreziosisce con questo importantissimo evento come ricordato nella presentazione dell'evento: 

Il Col. Andrea Amadori, Comandante 2° Stormo, nel suo intervento ha detto che "il 2020 per l’Aeronautica Militare sarà un anno importante. Proprio qui a Rivolto la Forza Armata celebrerà la 60^ stagione acrobatica delle Frecce Tricolori e lo farà aprendo l’aeroporto militare a tutti gli appassionati del volo. Collaborazioni al fianco di partner importati come la Regione Friuli Venezia Giulia e il Gruppo RCS, per iniziative affascinanti come quella che abbiamo presentato oggi al 2° Stormo, permettono all’Aeronautica Militare di far conoscere alla collettività il lavoro che svolgiamo quotidianamente, con umiltà e senso del dovere al servizio del Paese".

Il Magg. Gaetano Farina, Comandante del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico - Frecce Tricolori ha sottolineato come "stendere il Tricolore più lungo del mondo ancora una volta sul Giro d’Italia sarà per noi un grande orgoglio. Lo sarà ancor di più perché sarà fatto a casa nostra nell’anno in cui celebreremo la 60^ stagione acrobatica delle Frecce Tricolori. Passione, tradizioni, dedizione e lavoro di squadra sono i valori fondamentali che contraddistinguono e caratterizzano da sempre la Pattuglia Acrobatica Nazionale così come il ciclismo ed il Giro d’Italia.

FONTE: AERONAUTICA MILITARE ( testo inteviste ed immagini)